MAY Fiona

Fiona May nasce in Inghilterra e difende i colori della Gran Bretagna in diverse competizioni internazionali giovanili dimostrando fin da subito il suo grande talento nel salto. Nel 1994 ottiene la cittadinanza italiana per naturalizzazione. L’anno successivo fa il suo esordio in maglia azzurra agli Europei di Helsinki conquistando la medaglia di bronzo e dando così inizio a un periodo di grandi affermazioni internazionali in cui si aggiudicherà tre medaglie d’oro iridate (più una d’argento e una di bronzo) due secondi posti Olimpici (Atlanta ’96 Sydney ‘2000) e tre medaglie ai campionati europei. Abbandonata la carriera agonistica fa il suo ingresso nel mondo dello spettacolo divenendo anche apprezzata divulgatrice sportiva. Ha inoltre ricoperto importanti ruoli dirigenziali all’interno del CONI, dell’UEFA e di varie federazioni sportive.