ROMA: CONVEGNO SULLA GIUSTIZIA SPORTIVA

Venerdì 15 marzo, presso la suggestiva location del Circolo Ufficiali dell’Esercito, il Presidente della Sezione ANAOAI di Roma Giovanni Grauso, in collaborazione con la ONLUS Ideando, ha organizzato un interessante convegno intitolato: “La giustizia sportiva: prima e dopo la riforma del CONI”. All’evento sono intervenuti numerosi esperti di diritto dello sport quali Paolo Tartaglia, Cesare San Mauro, Maurizio Greco, Michele Ponzelletti, Simone Di Leginio e Guido Valori. Hanno presenziato al Convegno anche gli ex Presidenti della FIGC Giancarlo Abete e Carlo Tavecchio, l’ex Commissario Straordinario della FIGC Roberto Fabbricini, il Presidente della ONLUS Ideando Patrizia Tommasi e Marco Amelia, portiere ai Mondiali di calcio del 2006.

Numerose e di stringente attuaità le tematiche affrontate, dalla questione di legittimità costituzionale dell’art.2, comma 1, della L.280/2003 all’autoriforma della giustizia sportiva approvata recentemente dal CONI. Dalla responsabilità per comportamenti discriminatori in capo alle società di calcio alla ripartizione della competenza tra giustizia sportiva e amministrativa in materia di accesso alle competizioni sportive; dal funzionamento del tribunale federale al progetto di riforma del Codice di Giustizia Sportiva della FIGC. Nell’occasione sono stati consegnati i riconoscimenti alla carriera, da parte della Sezione ANAOAI di Roma, a Giancarlo Abete e Roberto Fabbricini, dirigenti di lungo corso con una stimata carriera nei massimi organismi sportivi nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *