TRIESTE. “Premio Barcola” alla U.S. Triestina Calcio

Dopo il lancio dei festeggiamenti in dicembre per il centenario della squadra di calcio Triestina, anche il Comitato del “Premio Barcola”, di cui la Skabar è coofondatrice, ha voluto ingrandire l’attaccamento della città verso la squadra del cuore assegnando il “Premio Barcola” all’Amministratore Unico Mauro Milanese. Il prestigioso Premio , giunto alla sua 25.ma edizione, celebra ogni anno un personaggio che abbia eccelso nel dare lustro al nome della città agli occhi del resto del mondo. Un giusto riconoscimento per Milanese, manager che dopo esser stato valente calciatore, ha coinvolto il cugino triestino emigrato in Australia negli anni cinquanta Mario Biasin a finanziare il sogno della rinascita della gloriosa Triestina, con sede fra l’altro al n. 1 di Piazzale Atleti Azzurri d’Italia. La realizzazione del sogno purtroppo è rimandato, ma non i sentimenti verso una persona che ha saputo conquistare completamente Trieste. Come sempre gremito il Salone d’onore della Regione, questa volta rallegrato da anche dai giovani della Triestina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *