TRIESTE. Grande festa a Trieste per il varo del TP52 “Luna Rossa”

Grande festa a Trieste per il varo del TP52 “Luna Rossa” barca con la quale il Team si allenerà in vista dell’avventura in America’s Cup.
La festa ha avuto inizio con la conferenza stampa elitaria in Prefettura cui hanno fatto seguito, nella Piazza Unità gremita di gente, con grande schermo e concerto, i saluti delle autorità, la presentazione dell’equipaggio da parte di Patrizio Bertelli, amministratore delegato del gruppo Prada e patron di Luna Rossa. E poi il varo con l’emozionata madrina azzurra Silvia Penso, terza generazione dei velisti olimpici Gorgatto. Il tutto organizzato dalla Società Velica di Barcola Grignano con il suo presidente Mitja Gialuz, che ha voluto gemellare Luna Rossa alla Barcolana, la regata più grande d’Europa con i suoi 2100 scafi, che quest’anno arriva alla sua 50.a edizione. Il presidente Gialuz, campione del mondo di vela, anche in quest’occasione ha dato spazio e lustro all’ANAOAI e a tutti gli Azzurri, coinvolti nell’estusiastica festa con i tre triestini dell’equipaggio Andrea Tesei, Nicholas Brezzi Villi e Vasco Vascotto, quest’ultimo ormai un mito con i suoi 25 titoli mondiali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *