UDINE. Una foto una storia

Enore Boscolo, classe 1929, è stato festeggiato, dagli azzurri ed amici degli azzurri, in occasione del suo ottantottesimo compleanno. Molti gli aneddoti legati ad una vita vissuta sui campi sportivi di mezza Italia ma fra tutti abbiamo scelto quello che riportiamo. Era il 31 ottobre del 1954 quando si disputò l’incontro di campionato tra l’Inter allenata dal friulano Alfredo Foni, campione olimpico nel ’36 e mondiale nel ’38, e la Roma guidata dall’inglese John Carver. Alta la posta in palio: l’Inter, due volte consecutive campione d’Italia ci teneva a ripetere i successi degli anni precedenti, la Roma invece cercava un immediato riscatto, che realizzò classificandosi alla fine terza dietro Milan e Udinese. A San Siro, in un combattuto incontro, la Roma superò l’Inter per 2 reti a 1 ed il gol del successo fu siglato dall’udinese Enore Boscolo che superò di prepotenza il portiere Ghezzi. Il rientro della squadra fu salutato alla stazione Termini da centinaia di tifosi giallorossi accorsi per festeggiare i loro beniamini e non si avvidero della presenza, sullo stesso treno, di una star 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *