UDINE. Premiazioni 2016

In una cornice, allietata dall’occhio vispo e dal viso luminoso delle campionesse mondiali di bocce 2016, svoltosi a Casablanca in Marocco, è stata organizzata la conviviale di fine anno della sezione azzurri friulani. Le reginette della serata sono state: Caterina Venturini, oro nella specialità Individuale; Barbara Zurini, bronzo nel Tito Tecnico e Virginia Venturini, bronzo nel Tiro Progressivo. Le giovani atlete fanno parte della ASD BOCCIOFILA BUTTRIO (UD), paese a est di Udine adagiato ai piedi di amene colline coltivate a vigneto, e costituiscono il primo team italiano femminile a fregiarsi del titolo europeo, conquistato nella Coppa Europa nel 2015. La serata ha visto dibattere il tema sul perché la disciplina delle bocce non faccia ancora parte del programma olimpico, in considerazione che altre specialità, forse meno praticate (vedi il curling sul ghiaccio), da lustri sono regolarmente proposte. Si gira la domanda a chi di competenza. In relazione ai successi ottenuti da Caterina ai Campionati mondiali: argento 2012 a Manisa (Turchia); argento 2014 a Macon (Francia ed oro a Casablanca 2016 il consiglio direttivo dell’ANAOAI friulana ha deliberato di assegnarle il prestigioso Premio Borta 2016 e alle sue compagne di società le Coppe di benemerenza della sezione. Hanno presenziato alla cerimonia il sindaco di Buttrio, Giorgio Sincerotto, l’ass.re provinciale allo sport, Beppino Govetto, il maestro di pittura Gianni Borta. Un premio speciale è stato pure attribuito a Giovanni Franzolini per la sua attività di tecnico di atletica leggera, che ininterrottamente svolge da oltre cinquant’anni, e una citazione di merito è stata espressa nei confronti degli associati che hanno fatto parte della nazionale italiana ai Giochi olimpici di Rio de Janeiro: Chiara Cainero; Elena Cecchini; Alessandro De Marchi; Anna Incerti e Alice Mizzau. Nell’occasione vennero ricordati gli azzurri: Fides Romanin, Francesco Milano, Virginio Pizzali, Enore Boscolo, Alfredo Vogrig, Gianni Marchiol, le cui vicende sportive sono proposte nella recente pubblicazione di Faustino Anzil e Luciano Provini dal titolo : “7 personaggio dello sport friulano”. La serata, condotta con la consueta competenza da Guido De Michielis e dalla segretaria sezionale Ornella Cargnelli, si è conclusa con un brindisi ben-augurante di nuovi successi nello sport e nella vita.
F.A.Civuèc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *