Ricostituita la Sezione di Napoli

Si è svolta, venerdì 4 dicembre presso la sede del Coni regionale, la prima Assemblea dopo la ricostituzione della Sezione di Napoli dell’Associazione Atleti Olimpici e Azzurri d’ Italia. Nell’occasione è eletto il direttivo: Presidente, il prof. Alfredo Pagano e suo vice l’ olimpionico Davide Tizzano(canottaggio). Fra i soci alcuni degli atleti campani che hanno scritto pagine indimenticabili dello sport Azzurro come Pino Maddaloni(judo), Patrizio Oliva ed Elio Cotena(boxe), Sandro Cuomo(scherma), Paolo Trapanese(pallanuoto).
Tante le iniziative in cui la neo ricostituita Sezione sarà impegnata, a iniziare da una qualificata presenza nelle scuole del territorio, affinché i ragazzi trovino le giuste motivazioni per eccellere nella vita e chissà, in futuro, vincere qualche medaglia. Buona la partecipazione dei soci e collaboratori che con la loro presenza. Il Presidente regionale, nella sua relazione, ha evidenziato gli scopi e finalità: iniziative di carattere sociale ma senza tralasciare la solidarietà, dando la possibilità a decine di ragazzi con basso reddito familiaredi praticare attività sportiva, contribuendo così anche alla ricostruzione di una comunità capace di interagire nel tessuto sociale.Gentilissimi, con il piacere di salutarvi,per opportuna conoscenzavi comunico che venerdi 4 dicembreabbiamo fatto la prima assemblea dellaassociazione Azzurri d’ Italia, sezione di Napolidopo la sua ri-costituzione. Presidente: Alfredo PaganoV.Pres.te:   Davide Tizzano Segretario e Relazioni esterne: Massimo Mastrolonardo Consiglieri: Manfredo Fucile                 Nicola Devito  Questo il mio lancio su 9colonne ed AdnKronos(agenzia con le quali collaboro): 

 Napoli 4 dic – Si è svolta stasera, l’annunciata prima assemblea dopo la costituzione  della Associazione Azzurri d’ Italia, sezione di Napoli, presso la sede del Coni regionale. Si è eletto il direttivo, nominando Presidente, il prof. Alfredo Pagano e suo vice l’ olimpionico Davide Tizzano(canottaggio). Fra i soci, Pino Maddaloni(judo), Patrizio Oliva ed Elio Cotena(boxe), Sandro Cuomo(scherma), Paolo Trapanese(pallanuoto). Si è discusso su futuro e programmi, concordando sull’ importanza di portare nomi di alto livello nel mondo delle scuole, affinché i ragazzi trovino le giuste motivazioni per eccellere nella vita e chissà, in futuro,  guadagnare qualche medaglia. Buona la partecipazione dei soci e collaboratori che con la loro presenza, hanno spronato i componenti del Comitato direttivo ad ampliare le attività coinvolgendo i presidenti delle distinte federazioni. Il Presidente regionale, nella sua relazione ha evidenziato gli scopi e finalità: viaggi ed incontri culturali, convegni, visite scolastiche; iniziative, quindi,  di carattere sociale ma senza tralasciare la solidarietà, dando la possibilità a decine di ragazzi con basso reddito familiare, di nuotare, correre, giocare a calcio, o apprendere arti marziali, contribuendo così anche alla ricostruzione di una comunità capace di interagire nel tessuto sociale.-

Ringrazio, saluto ed auguro buon Natale prossimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *