Ciao Generale

Ci ha lasciato Roberto Roberti, per tutti il Generale.
Nato a Pola nell’aprile del 1922 è stato nazionale di Pentathlon Moderno, poi tecnico e in seguito Segretario della nostra Associazione.
Memoria storica dello sport italiano, nel corso della sua esperienza umana e sportiva ha impersonato l’essenza più profonda dell’essere Azzurro, spendendosi in molteplici iniziative a favore di quel mondo che ha sempre amato. Esuberante e dotato di una spiccata ironia, caratteristiche che ha profuso nella vita associativa e sulle pagine di Magliazzurra, di cui è stato molto più che il coordinatore.
L’Associazione si stringe intorno alla famiglia nel ricordo di un uomo la cui memoria resterà indelebile in chi lo ha conosciuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *